• Senza categoria
  • 0

«Amore arrivo»: autista dell’Atac devia bus e corre dalla fidanzata

ROMA – Ha fatto scendere i passeggeri dall’autobus che stava guidando per poi proseguire la corsa e andare dalla propria donna. È successo a Roma, dove martedì scorso l’autista di un bus dell’Atac della linea 116, un uomo di circa 40 anni, ha fatto scendere le persone a bordo con la scusa di una deviazione, dopo aver promesso alla propria donna di andare a prenderla da solo con il mezzo pubblico.

IL TESTIMONE – A riferirlo è una passeggera che l’altro ieri era sullo stesso autobus, la quale ha inoltrato un reclamo all’azienda Atac riferendo la vicenda. «L’uomo – ha riferito la testimone – aveva giurato al telefono a una donna, chiamandola ‘amore’, che sarebbe andato a prenderla. Subito dopo ci ha fatto scendere».

AVVIATA INDAGINE INTERNA – L’Atac ha avviato «immediatamente un’indagine interna per accertare il fatto denunciato da alcuni passeggeri della linea 116»: così, con una nota ufficiale, Roma Servizi per la Mobilità. «L’azienda si scusa con gli utenti per il disservizio subito e al termine dell’indagine, adotterà tutti i provvedimenti disciplinari previsti dalle norme contro il conducente, che si sarebbe reso responsabile di un comportamento che contrasta vistosamente con le regole e le buone prassi aziendali di Atac spa».

bus-atac--180x140

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *