Fotomodella d’Italia Lazio 2010, finale regionale a Sabaudia

Dopo la fase riservata alle preselezioni, è stata resa nota la data della finale per il Lazio del concorso Fotomodella d’Italia 2010: domenica primo agosto, nella prestigiosa e suggestiva location del Kebira Club di Sabaudia, sfileranno le 24 aspiranti fotomodelle finaliste. Le prime 8 classificate potranno accedere alla Finale Nazionale del concorso dal 4 al 6 Settembre a Lecce, in qualità di rappresentanti per il Lazio. Le ragazze avranno a disposizone 3 uscite per convincere la giuria, tra cui una passerella con gli abiti di Sandro Ferrone.

La manifestazione, organizzata dall’agenzia Eclectica Communication, inizierà alle ore 21,30 e sarà intervallata da esibizioni musicali: tra gli ospiti i Cuttin’ Shadows, gruppo rock emergente del panorama romano, e Cristiano Ricciardi.

L’evento è patricinato dall’ABA, associazione Bulimia e Anoressia, alla quale Eclectica ha voluto legare l’evento per lanciare un messaggio mai troppo scontato: la bellezza è sinonimo di salute e corretta alimentazione.

Nel backstage il fotografo Enzo Maniccia, mentre il trucco sarà affidato ad una giovane e promettente Make Up Artist, Sara Lanzi. Sigle e coreografie sono a cura della ballerina professionista Margherita Cardi. Alla serata saranno presenti le telecamere di Gold Tv, mentre la conduzione è affidata a Clio Mogetti, famosa voce di Radio Centro Suono.

La giuria è ancora top secret, anche se tra i partecipanti sono stati confermati esponenti della comunicazione, della moda e dell’imprenditoria romana. Enrica Tarolla, Ceo di Eclectica Communication, ha commentato così il boom di richieste alle selezioni di Fotomodella d’Italia 2010 Lazio: ”Un record di iscrizioni al concorso inaspettato: tra le tantissime ragazze che hanno partecipato è stato davvero duro scegliere le 24 finaliste” ha dichiarato la Tarolla “…le ragazze sono giovanissime e in cerca di un sogno e della propria strada, non tutte ce la faranno. Da noi, almeno, troveranno sempre un ambiente pulito ed una competizione sana, che le valorizzi come persone e non solo per il loro aspetto estetico”.

“Un doveroso ringraziamento agli sponsor dell’evento” ha continuato l’organizzatrice della manifestazione, “che mi hanno supportato in questa edizione delle selezioni per Fotomodella d’Italia 2010 e ai quali va il mio più sentito grazie, anche se prima di esultare attendo l’esito dell’evento, che ci sia ottima affluenza da parte del pubblico e che le aziende coinvolte siano soddisfatte del mio lavoro.”

Condividi:

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *